Cibi per cani sicuri e da evitare – La lista dei 39 alimenti AGGIORNATO (2020)

Disclaimer: questa non è affatto una lista esaustiva. Noi umani mangiamo una gran varietà di alimenti, per cui ricorda che la nostra dieta non è da paragonare quella di un qualsiasi animale domestico. Capita che quelli che noi pensiamo essere cibi sicuri per il cane, in realtà non lo sono assolutamente!

Cibi per cane: un'infografica
Cibi per cane, quali sicuri e quali da evitare?

Cibi per cane sicuri, da evitare e da dare con moderazione.

Le mele: con moderazione

Cibi per il cane: la mela

Parlando di cibi per cane, va bene dare al tuo pet uno o due spicchi di mela. Come altri frutti, le mele contengono moltissime vitamine e minerali, particolarmente importanti per integrare la sua dieta. In particolare, le mele contengono vitamina K, calcio, vitamina C e fibre solubili.

Secondo medicina veterinaria, le mele sono assolutamente contemplate nell’alimentazione del cane; sono infatti abbastanza dure e fibrose per aiutare a pulire i denti, il che le rende una valida alternativa ai classici cibi per cane di igiene dentale.

Perché vanno somministrate con moderazione? Perchè i semi, il nucleo e il gambo di una mela contengono cianuro, che è tossico sia per i cani che per l’uomo (solo che i cani, a differenza nostra, non riescono a moderarsi con il cibo e tendono a mangiare fino allo “sfinimento”).

Quindi se hai intenzione di dare da mangiare al tuo cane uno spicchio di mela, ti raccomandiamo di fare molta attenzione che non vi siano semini all’interno.


Cibi per cane da evitare: l’avocado

Posso dare l'avocado al mio cane?Cibi per cane

Tra i cibi per cane da evitare assolutamente, l’avocado rientra tra quelli non sicuri in quanto contiene una sostanza chimica chiamata persina, una tossina fungicida che fuoriesce dal nocciolo e viene assorbita dalla polpa.

Alcuni animali – cavalli, uccelli e conigli in particolare – tendono ad avere reazioni davvero negative a questo frutto.

Secondo l’ASPCA, i cani non subiscono gravi danni in seguito al consumo di avocado, ma possono comunque riportare dolori allo stomaco se ne mangiano molto. L’ASPCA menziona infatti l’avocado nell’elenco dei cibi pericolosi per i cani .

Tuttavia, poiché i cani tendono ad essere mangiatori troppo zelanti, potrebbero accidentalmente ingerire il nocciolo e mandare in tilt il tratto digestivo causando seri problemi. Bandito dunque nell’alimentazione del cane.

Se il tuo cane mangia accidentalmente un po ‘di avocado, probabilmente non dovrai preoccuparti; potrebbe sperimentare un po’ di vomito e diarrea. Dipende sempre dalla quantità: se ne assume abbastanza allora sarà meglio chiamare il veterinario perchè ti dia indicazioni e ti aiuti sul da farsi.


I cani possono mangiare popcorn? Non consigliato.

I popcorn non sono tossici per i cani e non farà loro male se ne mangeranno un po’.  I chicchi di mais contengono in realtà minerali importanti per la nutrizione del cane, come magnesio, manganese, fosforo e zinco, insieme a fibre e tracce di vitamine. I popcorn senza condimento (burro, sale, additivi) possono essere uno snack occasionale che rientra nei cibi per cane.

Tuttavia, i chicci non completamente scoppiati possono causare problemi ai cani durante la masticazione, soprattutto se si incastrano tra i denti (a chi non è successo?) e aumentare così il rischio di infezioni oltre a causare un po’ di fastidi intestinali.


Cibi sicuri per il cane: le carote!

cibi per cane e carote

Le carote sono uno dei tanti cibi per cane sicuri e molto salutari, e non a caso si trovano come ingrediente in molti alimenti per loro, dal momento che contengono beta-carotene, ottimo per la salute degli occhi. Le carote fanno anche bene alla pelle e al pelo, il che le rende davvero un ottimo spuntino per cani a pelo lungo.

Consigli: puoi accompagnare i pasti del tuo cane con carote cotte o crude, meglio se schiacciate e unite al suo cibo secco (o umido).

Le uniche vere restrizioni sono (come tutto il cibo) di non esagerare e fare attenzione a quantitativo di carote se il tuo cane ha il diabete, essendo infatti ricche di zucchero.


Cibi per cane da evitare:

Cibi per cane: l'uva
Tra i cibi per cani da evitare rientra anche l’uva

E’ stato da poco scoperto che l’uva si associa a insufficienza renale canina.  Alcuni cani possono mangiare gli acini di uva senza riscontrare effetti collaterali significativi (anche se i motivi sono sconosciuti). Altri, tuttavia, possono sviluppare malattie gravi e potenzialmente letali.

Se il tuo cane ha ingerito uva e manifesta problemi, questi possono riguardare una combinazione di vomito, affaticamento e diarrea, il che significa che dovresti portarlo immediatamente dal veterinario.

Se in passato il tuo cane ha mangiato dell’uva ma non ha sviluppato improvvisi sintomi di intossicazione, dovresti comunque parlarne al veterinario alla prossima occasione!


Cibi per cane e funghi: posso darglieli? Con moderazione.

La cosa più importante da ricordare è questa: l’unico fungo sicuramente commestibile e sicuro è quello comprato al supermercato. E ciò vale non solo per i cani ma anche per noi esseri umani. Per cui, se un fungo è commestibile per noi, allora lo sarà anche per il nostro amico a 4 zampe.

Cibi per cane: i funghi

Non si dovrebbe mai lasciare che il vostro cane mangi funghi selvatici. Per un occhio inesperto, è difficile distinguere i funghi tossici da quelli sicuri, e quelli tossici possono mettere a serio repentaglio la vita del vostro amico.

Alcune specie di funghi selvatici possono causare danni al fegato, danni ai reni, problemi digestivi o persino gravi danni neurologici (spesso irreversibili). Questi rientrano nei cibi per cane da evitare e a cui prestare moltissima attenzione!

Quindi, per evitare problemi è meglio non somministrare questo tipo di alimento al tuo cane a meno che tu non sia sicuro al 100% che si tratti di un fungo sicuro e commestibile.


Cibi sicuri per il cane:

Se il tuo cane non è intollerante al lattosio, allora lo yogurt è un ottimo alimento e un valido supplemento alla sua dieta. E per quei cani con allergie alla carne, lo yogurt è un ottimo sostituto delle proteine ​​nella loro dieta.

Lo yogurt è ricco di calcio e proteine, oltre ai probiotici che aumentano l’immunità e aiutano la digestione.

Questo include anche yogurt greco! Lo yogurt greco ha il doppio delle proteine ​​e metà dello zucchero e sale presenti nello yogurt normale, rendendolo una scelta migliore per i cani.

Quali yogurt scegliere:

  • Scegli yogurt con batteri attivi in modo che il tuo cane possa trarre tutti i benefici probiotici per l’equilibrio digestivo e la difesa immunitaria.
  • Scegli yogurt semplici a basso contenuto di grassi. L’eccesso di grasso può causare molteplici problemi nei cani, dall’aumento di peso alla pancreatite .

Cibi per cane da evitare:

Cibi per il cane: cipolla e aglio
Cipolla e aglio: cibi per cani da evitare

Le cipolle sono uno dei cibi per cane contro cui ASPCA (American Society for the Prevention of Cruelty to Animals) mette in guardia in maniera abbastanza forte. In effetti, tutte le verdure della famiglia delle cipolle (aglio, scalogno e scalogno) possono causare danni significativi ai globuli rossi dell’anmale (in quantità abbastanza elevate).

Se il tuo cane mangia un po’ di cipolla che ti cade dal tagliere non costituirà un rischio per la sua salute, al contrario se ne mangia in quantità elevate è differente.

Per quanto riguarda l’aglio, Secondo l’ASPCA, “più è forte, più è tossico“. Quindi, se ti chiedessi: “I cani possono mangiare l’aglio?” La risposta è un clamoroso, “No!”.

Questo vale anche per i prodotti a base di cipolla e aglio (come miscele di zuppe o cipolle in polvere), che a volte possono essere ancora più pericolosi.


Cibi sicuri per il cane:

Questo è un altro ingrediente che ti sarà capitato di trovare negli ingredienti di cibi per cane umidi e secchi. Mentre noi assumiamo carboidrati anche dai legumi e tuberi, per il tuo cane un po’ di riso sarebbe l’ideale in modo che possa assumere un discreto quantitativo di carboidrati.

Cibi per cane: il riso

Inoltre, il riso bianco apporta notevoli benefici dal punto di vista nutrizionale: è ricco di sali minerali, è più facile da digerire, non contiene glutine e contiene proteine essenziali. Da introdurre assolutamente nell’alimentazione dei cani.

La cosa più importante è assicurarsi che il riso sia completamente cotto.  Tuttavia dovresti fare attenzione se il tuo cane è diabetico: il riso bianco, essendo composto principalmente da carboidrati, ha un indice glicemico abbastanza alto.


Il pesce tra i cibi per cane super salutari!

Tra i vari cibi per cane il pesce è una carne magra che dovrebbe sempre essere sempre presente nella sua dieta.  Fornisce infatti molti acidi grassi omega 3, difficili da trovare nel cibo per animali domestici.

Ad esempio, il  salmone è molto ricco di acido eicosapentaenoico (EPA) e acido docosaesaenoico (DHA), entrambi acidi grassi omega-3 a catena lunga che hanno benefici per la salute più potenti di quelli a catena corta presenti in altri alimenti.

Se hai intenzione di dare da mangiare al tuo cane del pesce cotto assicurati che non sia troppo salato e senza troppi condimenti (un filo d’olio è più che sufficiente dal punto di vista nutrizionale).


I cani possono bere alcolici? Assolutamente no! 

Cibi per cane: gli alcolici

Gli alcolici rappresentano una vera minaccia per la salute del tuo pet. Numerosi cani hanno mostrato sintomi di avvelenamento da alcol e tossicità da etanolo presente in cibi per cane, come una torta al rum, e adirittura dal contatto con superfici impregnate di alcool. Anche mangiare pasta cruda contenente lievito è sufficiente a provocare sintomi di avvelenamento.

L’alcool  può provocare dei gravi danni alla salute, sia fisica che mentale, del vostro amico a quattro zampe.


Cibi per cane e fragole? Con moderazione.

Le fragole rientrano nella stessa categoria dei mirtilli: sono assolutamente sicure per il tuo cane, ma non dovresti esagerare.

Come la maggior parte di altri frutti, le fragole contengono molte fibre, vitamine e antiossidanti, tutte sostanze ottime anche per i cani.

Prima di somministrare al tuo pet delle fragole assicurati prima di rimuovere gli steli e le foglie, poiché sono queste le parti del frutto potenzialmente pericolose.

E, naturalmente, evita qualsiasi cosa solitamente servita con le fragole: cioccolato, zucchero, sciroppo e panna montata.


Cibi sicuri per il cane:

Nel range dei cibi sicuri per il tuo cane, la zucca è un alimento che alcuni definiscono addirittura “miracoloso”.

E’ comunemente usata per il trattamento di tutti i tipi di dolori di stomaco.  Questo vegetale è un’ottima fonte di fibra e aiuta la regolarità delle funzioni intestinali. Se il vostro cane ha problemi di diarrea o di costipazione, in entrambi i casi la zucca aiuta a risolvere la situazione. Ha anche un sacco di beta-carotene, che è ottimo per la vista del tuo cane.

Ma non esagerare! La zucca ha molta vitamina A e quando è troppa può essere tossica: evita il ripieno alla zucca zuccherato e anche la zucca cruda. 


I cani possono mangiare il formaggio? Con moderazione.

Cibi per cane: il formaggio

Il formaggio non è dannoso per i cani e molti lo adorano tanto quanto noi umani: possiamo dire che rientra tra i più apprezzati e golosi cibi per cane. Alcuni formaggi, come la ricotta, sono anche piuttosto ricchi di proteine.

Detto questo, una certa percentuale di cani è intollerante al lattosio e quasi tutti i formaggi che acquisti al supermercato contengono sostanze chimiche extra, che molti proprietari di cani preferiscono giustamente evitare.

Se hai intenzione di dare il formaggio al tuo cane, è meglio stare lontano dai latticini ad alto contenuto di grassi e stare molto attenti che il formaggio non contenga troppi ingredienti chimici.


Cibi sicuri per il cane:

La maggior parte delle verdure a foglia verde sono buone sia per i cani che per le persone. Gli ortaggi più comuni che puoi trovare nel cibo per pets sono probabilmente cavoli e biete, ma a volte puoi trovare anche gli spinaci.

Gli spinaci contengono molte vitamine A, K e C oltre a sali minerali come magnesiopotassiofosfororame calcio e in cucina sono estremamente versatili.

Per quanto riguarda i cavoli, dovresti somministrarne al tuo pet solo in piccole quantità. Per quanto siano divertenti le flautulenze dei cani un eccesso di gas può essere pericoloso, specialmente nelle razze più grandi inclini a “gonfiarsi” (una condizione parecchio fastidiosa).


Cibi per cane da evitare: la gomma da masticare!

Cibi per cane: gomma da masticare

La gomma da masticare contiene lo xilitolo, un dolcificante artificiale che è altamente pericoloso e persino fatale: per questo non deve assolutamente rientrare tra i cibi che somministri al tuo cane.

Gli esseri umani possono ingerire tranquillamente lo xilitolo, ma nei cani questa sostanza può causare gravi arresti di zucchero nel sangue. I cani possono sviluppare disorientamento – o persino avere un attacco – solo 30 minuti dopo l’ingestione di xilitolo (a quantità elevate). Di consrguenza, il chewing-gum è assolutamente non indicato come alimento per cani.


Vuoi saperne di più sul mondo pet tech? Leggi questa guida

collare fluo cani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *