Riso soffiato per cani: fa bene o male?

Il riso soffiato, o gli snack di riso (come le gallette di riso soffiato), sono uno spuntino croccante e goloso per il tuo cane. Il riso soffiato organico e senza additivi è sicuramente l’opzione migliore se desideri somministrare questa golosa leccornia al tuo amico. Prima, però, sarebbe bene conoscere l’apporto nutrizionale di questo alimento.

Il riso soffiato è sì goloso per i cani ma contiene pochissime vitamine e nessuna proteina. E così come si tratta di uno spuntino per te, questo vale anche per il tuo cane.

riso soffiato per cani

In generale, tuttavia, è bene ricordare che il riso soffiato per i cani è una fonte di carboidrati e che i carboidrati dovrebbero costituire una percentuale fissa nella dieta del cane. Un cane di 5 chilogrammi, ad esempio, dovrebbe consumare una percentuale di cibo pari al 3% del suo peso ogni giorno (quindi, per un totale di 150 grammi suddivisi in due pasti), di cui metà (75 grammi) saranno proteine ​​e il resto sarà diviso equamente tra frutta e verdura, oltre ai carboidrati. Tanto per farti un’idea, ecco l’apporto nutrizionale per circa 100 grammi di riso soffiato con le dosi e le calorie:

ProprietàValoreUnitàGDA%
Calorie352.00kcal200017.6%
Calorie1472.00kj
Grassi1.00g701.4%
Carboidrati85.00g27031.5%
Proteine6.00g5012%
Fibre1.00g254%
Acqua5.60g
Amido69.20g

Tornando alla domanda: “il riso soffiato per cani fa bene o male?”, il dubbio è comune tra noi proprietari, ma la risposta corretta è “fa bene”. In realtà, questo cibo, oltre ad essere molto pratico (perché a differenza del riso o della pasta “normale” non dovrebbe essere cotto), è nutriente ed è specialmente per gli appassionati di cibo per cani, poiché è una fonte carboidrati importanti. Pertanto, è un alimento utile dal punto di vista nutrizionale perché è una fonte di energia per il corpo del cane. Date le proprietà, in seguito troverai alcuni consigli sulle dosi consigliate e le ricette più deliziose per servire riso soffiato per cani.


Cos’è il riso soffiato?

Il riso soffiato è un prodotto naturale a cui è stato rimosso l’amido, e ciò è importante da sapere perché l’amido di solito provoca allergie alimentari a quei cani che non riescono a digerire bene l’amido. Quindi se il nostro amico peloso ha perso l’appetito o non mangia più come prima, perché è più vecchio o perché è malato, è una buona idea fornirgli cibo che stimoli la fame e che gli faccia tornare la voglia di nutrirsi, come nel caso del riso soffiato.

Preparazione del riso soffiato per il nostro cane

Il modo di preparazione è molto semplice. Devi solo versare la razione raccomandata dell’alimento in un contenitore (esiste anche una versione apposita di riso soffiato per cani), tenendo conto del peso del tuo cane, e far bollire l’acqua in una pentola. Quando è pronto lascialo raffreddare un po’ prima di darlo all’animale, o con la stessa acqua o mescolato con il tuo solito cibo.

Come darlo al cane?

Il riso soffiato può aiutare un cane a stimolare il suo appetito, oltre che ad essere un cibo salutare per lui. Inoltre è un alimento prezioso nella dieta dell’animale perché ti consente di introdurre facilmente i carboidrati nella cibo per cani fatto in casa. Ma, a seconda del cibo che vogliamo dare al nostro amico a quattro zampe, possiamo aggiungere più o meno riso soffiato. Pertanto, ad esempio se:

  • È magro: oltre a dargli la razione di cibo, aggiungeremo anche la razione di riso soffiato che viene consigliata dal fornitore e che trovi sulla confezione.
  • È obeso: se vogliamo che dimagrisca, la cosa più opportuna è rimuovere parte del suo cibo e sostituirlo con del riso soffiato.
  • È malato e / o più vecchio : nel caso in cui stia perdendo l’appetito, dovremo dargli la sua razione di riso soffiato con mangime, se possibile bagnato. Avendo questo più odore e sapore, stimola maggiormente l’appetito del cane.
no img lg uk - Riso soffiato per cani: fa bene o male? ir?t=geekpuppies 21&l=as2&o=29&a=B0792XRN6P - Riso soffiato per cani: fa bene o male?

Ricetta di riso soffiato per cani: come si fa?

riso soffiato per cani

Puoi mescolare il riso soffiato con carne, pesce, uova o verdure. Per quanto riguarda le ricette puoi mescolare il riso soffiato con brodo di carne, pollo e zucchine (o altre verdure). Ovviamente tieni sempre conto delle dimensioni e dell’età del cane, ogni qualvolta desideri preparare qualcosa per il tuo amico peloso.

Inoltre puoi preparare un mix a base di riso soffiato con carne di tacchino, carote o piselli che sicuramente conquisterà i palati più esigenti dei nostri amici a quattro zampe.

Altri snack salutari per il tuo cane

Proprio come noi, i cani adorano le prelibatezze alimentari e allo stesso modo a volte assumono calorie in eccesso.

“Se non stai attento, gli snack che dai al tuo cane possono apportare una notevole quantità di calorie alla sua dieta”, afferma Debora Guidi, veterinario nutrizionista.

In realtà potresti non rendertene conto solo di quanti dolcetti mangia il tuo cane ogni giorno, ma dovresti sapere che «Il cane tendenzialmente si adatta: se lo si lascia abbaiare perché non vuole mangiare un certo cibo, tornerà a nutrirsi quando avrà fame»

La regola del 10%

Dolcetti e snack dovrebbero costituire solo il 10% delle calorie giornaliere di un cane. Per avere un’idea di quante golosità somministrare al tuo cane, chiedi al veterinario. Egli potrà formulare una raccomandazione basata sui dolcetti che il tuo cane ama, sul suo peso e su quanto sia attivo.

Prova le verdure e la frutta

Evita gli snack acquistati al supermercato che sono ricchi di grassi, zuccheri e spesso pieni di conservanti, e prova a dare al tuo cane le verdure.

I cani sono aperti a tutti gli alimenti, quindi le verdure possono essere un’ottima opzione di spuntino per il vostro cane.

Prova anche la frutta: fette di banana, bacche, anguria e fette di mela (senza semi, naturalmente). Stai alla larga da uva, uva passa, cipolle, alcolici, cioccolato e tutto ciò che contiene caffeina. Questi possono essere cibi tossici per i cani.

[CORRELATO]: Cibi per cani sicuri, tossici e da evitare. Scopri tutti gli alimenti!

Altri spuntini che possono funzionare bene, come i bocconcini per cani a basso contenuto calorico, sono i popcorn scoppiati senza sale e senza burro, e le gallette di riso semplice senza condimenti, spezzettate in piccoli pezzi.

Cosa evitare

I bocconcini di riso che dai al tuo cane dovrebbero essere facili da mangiare e non troppo duri per i suoi denti, dunque evita tutto ciò che è duro, come ossa, corna o zoccoli.

Se, nonostante ciò che è menzionato in questo articolo, hai dei dubbi su come somministrare il riso soffiato al tuo cane, non dimenticare che l’ultima parola spetta sempre al veterinario nutrizionista, quindi, in questo caso, dovresti visitare il tuo specialista di fiducia in modo che possa chiarire tutti i tuoi dubbi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *